Public Speaking: come parlare in pubblico. Tecniche pratiche e corso di public speaking online

Saper parlare in pubblico è fondamentale, oggi più che mai, per la propria carriera e per le proprie relazioni sociali. Se vuoi sapere come parlare in pubblico senza emozionarsi, apparire convincente e lasciare il segno con il tuo discorso, queste informazioni ti daranno un aiuto concreto perché vengono da 10 anni di corsi di public speaking che ho tenuto in tutta Italia, da Roma a Milano fino al Sud, a persone comuni, imprenditori e politici che vogliono migliorare le proprie qualità di comunicazione efficace.

Se ti può interessare, ho anche creato un corso online di public speaking. >> Clicca qui per saperne di più.

Prima di vedere le tecniche per parlare in pubblico vediamo come superare l’ansia del parlare in pubblico.

Come parlare in pubblico senza emozionarsi

La paura che ti assale quando devi parlare in pubblico è del tutto normale. Fortunatamente la si può superare.

Ci sono diverse tecniche per parlare in pubblico senza emozionarsi.

Vediamone tre.

  1. Respirazione e contrazione muscolare

Nel momento poco prima di salire sul palco, quando l’ansia si fa sentire di più, puoi svolgere questo esercizio di cui nessuno si accorgerà, e che ti darà un sollievo immediato.

Si svolge in due fasi.

  • Per prima cosa inspira profondamente con il naso.
  • Mentre immetti l’aria nei tuoi polmoni, contrai tutti i muscoli delle gambe, delle braccia, gli addominali, e stringi i pugni e contando fino a 5 mentre resti in apnea.
  • Poi, espira lentamente e, mentre lo fai, rilascia i tuoi muscoli.

Ti sentirai subito più leggero (merito della respirazione). Inoltre, grazie a questi movimenti innaturali (la contrazione), ti sarai concentrato su te stesso e non sugli scenari negativi che affollano la tua mente provocandoti la paura del parlare in pubblico.

Ripeti questo esercizio fino a 5 volte se necessario, fino a calmarti.

  1. Autoipnosi

Ho degli attestati in ipnosi e ti assicuro che è il rimedio più potente per superare l’ansia del parlare in pubblico. In questo caso dovrai però ipnotizzare te stesso, attraverso – appunto – l’autoipnosi.

Non è niente di strano, è una sorta di meditazione e non ha nessuna controindicazione.

Questo esercizio va fatto nei giorni precedenti al tuo discorso, almeno una settimana prima. Se hai un preavviso più breve, fai comunque questo esercizio nei giorni che hai a disposizione, sarà comunque di aiuto.

L’auto-ipnosi aiuta a superare la paura del public speaking perché attraverso essa andiamo a sovrascrivere il film tragico che da giorni stai dipingendo nella tua mente.

Molti immaginano di bloccarsi nel bel mezzo del discorso, oppure di essere accusati di incompetenza, contestati, di ricevere domande alle quali non sanno rispondere, perfino di svenire sul palco. Oppure, temono di ricevere critiche dopo il loro discorso.

Sono tutte paure irrazionali, te lo posso assicurare dopo più di 10 anni di esperienza come formatore di public speaking. Ma capisco che tu non ne sia convinto, perché magari pensi che nel tuo caso sia diverso. È ora di curare questa insicurezza con l’ipnosi.

Ecco i passi da seguire per superare l’ansia del parlare in pubblico con l’ipnosi.

  • Sdraiati nel letto o mettiti comodo sul divano, con gli occhi chiusi e i muscoli rilassati.
  • Fai 5 respiri profondi, inspirando con il naso ed espirando, lentamente, con la bocca. Se ti gira la testa, va benissimo, non ti preoccupare.
  • Ora immagina il giorno del tuo discorso in ogni minimo dettaglio, partendo dalla mattina.
  • Visualizza te che scendi dal letto e, pienamente sicuro, calmo e rilassato, scegli il vestito da mettere (immagina il vestito che realmente andrai ad indossare quel giorno)
  • Ora guardati allo specchio mentre ti prepari e sei sicuro di te, e nel frattempo ripassi sussurrando alcune parti del tuo discorso.
  • Ora ti avvii verso il luogo in cui dovrai tenere il discorso in pubblico. Immagina la strada che farai realmente quel giorno ed il mezzo con cui ci andrai.
  • Arrivato lì davanti, vedi le persone che entrano in sala. In questo momento forse stai sentendo un colpetto d’ansia nello stomaco. È normale, ma hai imparato a gestirlo con la respirazione, quindi ora fai un respiro profondo e col sorriso sul volto continui a camminare verso l’entrata.
  • Sei dentro.
  • Lo speaker che ti precede annuncia il tuo nome. Tu con passo sicuro, automatico, ti avvii verso il palco e senza accorgertene hai già iniziato il tuo discorso.
  • Pronuncialo mentalmente durante questo esercizio di autoipnosi, così lo ripasserai nel frattempo.
  • Mentre vai avanti nel tuo discorso senti una forte energia dentro di te.
  • Le persone dalla platea ti seguono con attenzione, sono ipnotizzati dalla tua voce, annuiscono, prendono appunti, sono pienamente soddisfatti.
  • Ti avvii verso la conclusione del tuo discorso, anche se non vorresti più scendere da quel palco, perché stai bene lì sopra, ti piace essere ascoltato.
  • Ma sei un professionista, quindi concludi rispettando il tempo a tua disposizione, e alla fine ricevi un fragoroso applauso dalla platea!
  • Scendi dal palco più carico di quando sei salito e al termine vengono tutti a complimentarsi con te!

Come ti senti dopo questo esercizio? Queste sensazioni positive servono a riprogrammare il tuo cervello affinché tu riesca ad abbandonare le paure irrazionali che generano la tua ansia del parlare in pubblico.

Ripeti questa tecnica tutti i giorni, una volta al giorno, mentre ti avvicini alla data del tuo discorso.

Veniamo all’ultima tecnica per superare l’ansia del parlare in pubblico.

3 – Video

Ho preparato centinaia di persone non solo nel parlare in pubblico, ma anche nel parlare in televisione grazie ai miei corsi di dialettica. Ciò che ho scoperto grazie alla mia esperienza è che l’occhio della telecamera, anche quello di un comune smartphone o tablet, ci infonde una soggezione simile a quella dell’occhio umano.

Dunque ho creato un esercizio che ha aiutato già moltissime persone a sconfiggere la paura del parlare in pubblico.

  • Metti il tuo smartphone o tablet o webcam davanti a te, accendila e inizia a fare il tuo discorso. Il fatto che tu ti stia registrando ti provocherà uno stress aggiuntivo. Tuttavia, essendo in un ambiente protetto (quel video non lo pubblicherai e nessuno ti sta vedendo), puoi facilmente andare avanti senza problemi anche se ti senti in imbarazzo.
  • Vai avanti così per 5 volte e noterai, riguardando il tuo stesso video, che stai migliorando e che sei più a tuo agio. Ripeti questo esercizio tutti i giorni finché non ti sentirai più calmo.

Perché questo esercizio funziona? Il motivo è che il nostro cervello è programmato per eliminare l’ansia dalle azioni che ripetiamo più volte.

Esattamente come un allenamento, facendo decine di volte gli stessi gesti, questi diventano automatici e non ci creano più imbarazzo.

Se tu avessi la possibilità di fare, per esempio, 10 discorsi di fila per 10 giorni di seguito, per forza di cose alla fine avresti superato la tua paura del parlare in pubblico. Siccome questo non è possibile, allora ci alleniamo davanti ad una telecamera.

Perché non provare semplicemente il tuo discorso ad alta voce per superare l’ansia del parlare in pubblico? Perché, ciò che genera veramente paura, e l’occhio del pubblico. Quello della telecamera, poiché produce un effetto simile, contribuirà a ricreare un’esperienza sufficientemente stressante, da rendere efficace l’esercizio.

Queste tecniche sono dimostrate nella pratica nel mio videocorso di public speaking: clicca qui per avere maggiori informazioni.

Benissimo, adesso che sei pronto a parlare in pubblico senza blocchi interiori, ansie o paura, vediamo come parlare meglio grazie ad alcune…

Tecniche per parlare in pubblico

Vediamo alcune tecniche per ogni parte della tua presentazione.

public speaking

Marco Venturini – corso di public speaking

Come iniziare un discorso

corsi di oratoria di una volta propongono tecniche che oggi sono del tutto obsolete, visto che la soglia di attenzione del pubblico è crollata drasticamente, soprattutto a causa degli smartphone che ci inviano notifiche a raffica. 

Come iniziare un discorso in modo efficace dunque oggi?

Gli elementi che devi chiarire nella tua introduzione del discorso sono 3:

1. Stai per dare informazioni nuove?

Solo le novità catturano l’interesse del tuo ascoltatore. Se non fai capire subito che attraverso la tua presentazione stai per dare informazioni che il tuo pubblico non ha già sentito, questo spegnerà il cervello e risparmierà le risorse per altro. 

2. Perché è utile a chi ti ascolta seguirti fino alla fine del tuo speech?

Subito dopo averlo chiarito che si tratta di novità, spiega perché ascoltarti fino alla fine sarà utile al tuo ascoltatore per raggiungere i suoi obiettivi.

Quindi, quando ti prepari, chiediti quali sono i desideri del tuo pubblico relativamente al tuo discorso e in che modo sono collegati con ciò che hai da dire.

3. Chi sei tu per parlare di questo argomento?

È importante a questo punto chiarire la tua autorevolezza. Perché puoi parlare, dare istruzioni o consigli sul tema del tuo discorso? Presenta le tue competenze o esperienze. Altrimenti non ti ascolteranno.

Vediamo altri consigli per parlare in pubblico relativi al corpo e al finale.

Il corpo del discorso

Dopo l’introduzione del tuo public speech c’è il corpo, la fase centrale. Qui è dove dovrai argomentare. Una delle tecniche per parlare in pubblico più persuasive è quella di far seguire delle prove a dei concetti chiave.

Mi spiego.

  • Fai un’affermazione: un concetto chiave che vuoi far passare, un messaggio importante, una tua opinione o teoria
  • Fornisci subito delle prove oggettive a suo sostegno: cita dati, oppure case history o testimonianze in modo da non lasciare tempo alla mente del pubblico di pensarla diversamente
  • Passa al punto successivo e ripeti lo schema

Non basta pronunciare un concetto in pubblico per farlo assorbire dall’uditorio. Ciò che molti public speaker alle prime armi dimenticano è proprio una delle basi della persuasione: fornire prove immediate e credibili delle tue affermazioni.

Completiamo le tecniche di public speaking di base che ti sto fornendo in questo articolo andando alla conclusione del discorso.

Come concludere un discorso

Per concludere un discorso in pubblico o una presentazione c’è una serie di passi precisi da compiere.

  1. Fai un breve riepilogo per titoli di tutti i concetti chiave che hai elencato
  2. Fai una call to action: chiedi al tuo pubblico di svolgere l’azione che desideri (comprare un prodotto, iscriversi ad un’associazione, votarti, cambiare un comportamento ecc…)
  3. Riepiloga i benefici che loro trarranno dal mettere in pratica ciò che dici

Questi sono i tre passaggi che devi fare nella chiusura del tuo discorso.

Quelli che ti ho dato sono consigli di base per darti un’idea di come parlare in pubblico sia qualcosa che anche tu puoi fare al meglio seguendo un metodo.

Oltre a questo ci sono molti altri aspetti da considerare.

Altri elementi del Public Speaking

  • Linguaggio del corpo
  • Uso efficace della voce e modulazione
  • Memorizzazione del discorso
  • Tecniche di scrittura efficace

Per permetterti di imparare tutto ciò che da sapere su come parlare in pubblico in modo efficace, dopo più di 1000 discorsi scritti e migliaia di persone formate, ho deciso di registrare un video corso di public speaking che ad un prezzo accessibile ti permette di diventare rapidamente un ottimo oratore. Non c’è bisogno di un master alla Luiss o alla Bocconi per diventare un bravo comunicatore. Guarda tu stesso.

Corso public speaking

Il mio corso di public speaking si chiama “Cicero” (da Cicerone) ed è interamente online. Sono video-lezioni che puoi vedere e rivedere ogni volta che vuoi.

>>>Per maggiori informazioni visita questa pagina.

Perché un corso di public speaking online è più efficace di corsi in aula, libri e pdf

Dopo aver girato l’Italia in lungo e in largo facendo decine di corsi dal vivo, ho capito che il modo migliore per aiutare realmente i miei studenti ad imparare a parlare in pubblico era quello di registrare tutto in comode video lezioni da vedere online.

Il metodo “Cicero” che ho sviluppato infatti ha le seguenti caratteristiche, realmente utili, che possono essere sfruttate al meglio sotto forma di video.

  • La prima parte del mio videocorso ti guida passo passo nella scrittura del tuo discorso. Ogni volta che dovrai scrivere un discorso, ti basterà guardare di nuovo i video e, al termine della prima parte, avrai il tuo manoscritto pronto.
  • Nella seconda parte del corso ti dimostro praticamente come usare la comunicazione non verbale e la voce per i tuoi discorsi. Solo potendo rivedere ogni volta che vuoi i video delle lezioni potrai fare gli esercizi con me, replicando la modulazione della voce che ti dimostro in prima persona. Al contrario di un corso in aula, dove una volta uscito non puoi rivedere le dimostrazioni pratiche del docente su come parlare in pubblico in modo efficace, con Cicero – corso online di public speaking, potrai farlo.
  • Accesso a vita. Può darsi che dopo averlo visto la prima volta, ti sarà utile ripassare il tutto fra qualche mese o anno. Con un videocorso di public speaking come il mio puoi farlo: paghi una volta e accedi per sempre. I consigli per parlare in pubblico sono utili nel momento in cui devi usarli, non prima o dopo.

Programma del corso di public speaking di Marco Venturini – Cicero

Vediamo il programma del mio corso online per parlare in pubblico.

Il corso contiene circa 20 video lezioni, per una durata complessiva di circa due ore, durante le quali vedremo:

  • Analisi guidata del tuo pubblico per trovare i messaggi più efficaci e persuasivi
  • Scrittura del discorso: ti guiderò passo passo nella scrittura di introduzione, corpo e conclusione del tuo discorso
  • Esposizione efficace del discorso: vedremo come coinvolgere il pubblico, l’uso del linguaggio del corpo e della voce
  • Come memorizzare il tuo discorso in modo rapido, senza fatica: vedrai una tecnica sbalorditiva che potrai realizzare grazie ad uno strumento che ti regalerò
  • Come superare l’ansia del parlare in pubblico: faremo insieme gli esercizi pratici per sconfiggere la paura del parlare in pubblico

Corso public speaking online: costo e dettagli

Il video corso di public speaking è in promozione con uno sconto del 50%.

Puoi accedere adesso a €100 invece di €200. ACCEDI DA QUI.

Questa è una promozione a scadenza, quindi accedi ora alla pagina con tutti i dettagli sul mio corso per parlare in pubblico, il riepilogo del programma e delle informazioni, e l’offerta attiva.

Buon apprendimento e buon discorso!

WhatsApp chat